News

10 marzo 2015

Resort Giardino dei Pini, designer Monia Marzano

NOTIZIE CERAMICHE PIEMME

L’ Hotel & Resort “Il Giardino dei Pini” a Marina di Alliste (LE), propone un mood che sposa il calore e l’accoglienza mediterranea di un Grand Hotel con una concezione abitativa moderna ed un comfort al massimo della categoria. Il progetto d’interior, a cura del designer Monia Marzano, nasce da un gusto semplice e sofisticato allo stesso tempo, dove funzionalità, ricerca della perfezione e design si fondono in un connubio di sensazioni e stati d’animo. Metallo, pietra, legno, ceramica sono i materiali che primeggiano in questa architettura. Si tratta di una struttura tipicamente mediterranea,immersa nel verde del Salento a pochi passi dalla scogliera ionica. L’utilizzo dell’acqua e del verde all’ingresso della hall, indicano all’ospite il percorso da seguire. Reception, bar, sala lettura e galleria d’arte, sono ambienti totalmente “open”, dove le singole funzioni possono interagire tra loro dando movimento quotidiano all’interno del Resort. La sala eventi è stata concepita come luogo ideale dove condividere eventi unici, importanti e indimenticabili. L’illuminazione soffusa valorizza l’architettura dal segno morbido e contemporaneo, studiata per creare differenti atmosfere. Ovunque domina una paletta dai colori neutri, enfatizzata dal pavimento della collezione “Urban” di Ceramiche Piemme impiegata nel grande formato di cm 80×80 che diminuisce al massimo la frammentazione data dalle fughe restituendo slancio ed omogeneità agli ambienti. Urban è un gres porcellanato di ultima generazione, ottenuto con tecnologia digitale 3d; capace di ottime performances tecniche, propone una texure non invasiva che si sposa alla perfezione con gli altri materiali utilizzati nei rivestimenti come pietra e legno, ed anche per questo Urban è stata largamente impiegata nei contesti più diversi, come le camere, i bagni, la reception, e la grande sala eventi. L’alto livello di ricercatezza permea ogni dettaglio del resort; letti imbottiti, strutture in ferro con piani in legno che fanno da comodini, lampade dal gusto classico arredano le camere al piano superiore insieme ai bagni molto minimal, arredati con lavabi “Slice” e “Flow” di Arca firmati da Monia Marzano e ai sanitari “Start” disegnati per Valdama. L’illuminazione in arte è stata affidata a pezzi icona del design italiano come i lampadari “Zeppelin e Taraxacum” di Flos e le “Aplomb”di Foscarini. Monia Marzano Design Via Dora Baltea, 22 73055 Racale (LE) Italy http://www.moniamarzano.com info@moniamarzano.com Per maggiori informazioni o per pubblicare i tuoi progetti iscriviti all’ Architect Lounge Piemme



Top