News

11 maggio 2021

Majestic Pure Selection: un pavimento-scultura per la nuova collezione

NOTIZIE CERAMICHE PIEMME

Calacatta, Statuario, Arabescato e Dolomiti: sono le quattro trame nobili dei marmi italiani che rivivono sulla superficie della nuova collezione di piastrelle Majestic Pure Selection.
A riprodurre la purezza, le venature e il candore della materia prima originale, una tecnologia di stampa digitale ad altissima risoluzione.
Il riferimento alla grande tradizione italiana dei marmi più richiesti al mondo richiama suggestioni scultoree, con la luce che penetra nella superficie prima di essere riflessa, conferendo una speciale luminosità al pavimento in ceramica.
Majestic Pure Selection è quindi pensata per arredare ambienti di grande eleganza, in ambito residenziale e in spazi pubblici importanti. Peraltro è possibile giocare con i rivestimenti a parete alternando al "marmo" piastrelle a mosaico oppure le trame vegetali “Grove” e “Foliage”.

Dai marmi pregiati alla ceramica
Il Calacatta, marmo bianco per eccellenza, ha uno sfondo candido, con venature di colori variabili dall’oro al beige e al grigio.
Lo Statuario, proviene anch’esso dalla regione di Carrara, ha invece venature meno intense di colore grigio, che creano un bellissimo contrasto con lo sfondo. Molto simile al marmo venato, il Marmo Arabescato ha un colore bianco cristallino e si distingue per le sue venature distribuite dal colore intenso.
Il Bianco Dolomiti è invece caratterizzato da un bianco latteo a grana fine, con base bianca molto pulita e pura e venature leggere.
 
I marmi ceramici Majestic Pure Selection sono disponibili nei formati 60x60, 60x119.5 e 119.5x119.5 cm.
Quattro i colori: Superb Statuario, Glorious Arabescato, Sublime Dolomiti, Magnificent Calacatta, in versione naturale e levigata a specchio, in cui lucentezza e profondità vengono esaltate da un effetto ultra glossy. 

 

Top