News

15 settembre 2021

Ceramiche Piemme presenta Ibla

NOTIZIE CERAMICHE PIEMME

Alto artigianato artistico italiano e tecnologie digitali per la nuova linea di piastrelle in grès porcellanato IBLA di Ceramiche Piemme. La profondità materica della pietra pece di Ragusa accostata a decori tridimensionali che richiamano disegni e rilievi del merletto tradizionale: nasce così la collezione che porta l'antico nome della città Patrimonio Unesco.
Gli stilemi del processo artistico e culturale dell’antica area Ragusana diventano così veri e propri tool di progettazione contemporanea a disposizione di chi voglia ricreare atmosfere mediterranee con eleganti richiami al Made in Italy. Colorazioni bituminose e anticate, superfici che alternano opacità a lucentezze inedite sono state sviluppate dai designer Piemme in chiave ceramica grazie alla tecnologia “Synchro Digit”. Una corrispondenza "al vero" che non si limita al primo sguardo ma diventa addirittura tridimensionale.

Avanguardia tecnologica per un grès porcellanato facile da posare, ecologico e robustissimo capace però di conferire agli ambienti grande carattere e flessibilità progettuale.
In abbinamento alle 4 varianti colore dei fondi, i rivestimenti a parete "Tombolo”, il decoro floreale “Zagara”, i mosaici “Ragusa” e “Opus” (a doppia superficie, naturale e lappata) fanno di Ibla una collezione di grande effetto.

Accanto ai formati più classici il nuovo listone slanciato (30x119.5 cm) permette affascinanti cromatismi in molteplici soluzioni di posa sia da pavimento che rivestimento murale. Il listoncino 10x60 cm e lo chevron 10x53 cm consentono rispettivamente la posa a spina all’italiana o alla francese.

Top